Forme d'arte a confronto 1886, Romeo e Giulietta, dettaglio, di Julius Kronberg 1955/56, Due teste alla finestra, di Marc Chagall #arte #amoreearte #arteaconfronto
9 1
🏷Opere a confronto Galleria Corsini_ _ Due capolavori realizzati a distanza di pochi anni l’uno dall’altro testimoniano un totale cambiamento di stile. “Il Mangiafagioli” di Annibale Carracci rappresenta il pasto di un contadino del XVI secolo. Dopo tre secoli ha sicuramente ispirato pittori impressionisti come Van Gogh e Degas. Sopra è collocata una pregevole tavola del Bronzino che raffigura la “Madonna con Bambino S. Anna e San Giovannino” ancora legata ai classici canoni del manierismo fiorentino. _ #gal#galleriacorsini #art#art#artefronto #annibalecarracci #carracci #pitturabolognese #bronzino #pai#paint/a> #paint #art #arte #galleriacorsini #masterpiece #beniculturali #beniculturali30 #museum #gallery #rome #roma
43 0
La Gioconda (o Mona Lisa) di Leonardo è uno dei dipinti più celebri (se non il più celebre!) al mondo. Il dipinto raffigura Lisa del Giocondo, moglie del mercante fiorentino Francesco del Giocondo, secondo l'identificazione di Giorgio Vasari. Leonardo non consegnò mai il dipinto al committente e lo portó con se a Parigi quando era al servizio di re Francesco I. La luce che pervade il dipinto, la posa della donna immersa in un bellissimo paesaggio quasi glaciale, le ricche vesti e soprattutto il sorriso enigmatico appena accennato fanno di questo dipinto una vera e propria rivoluzione nel mondo della ritrattistica. " l'immagine è di quelle che catalizzano lo sguardo dell'osservatore provocando sentimenti mistici e sensuali di essa si può dire tutto è il contrario di tutto" - da I classici del Novecento [1] Un'opera cosi rivoluzionaria ha inevitabilmente influenzato nel corso del tempo altri artisti. Nel 1913 Marcel Duchamp realizza la Gioconda con i baffi (L.H.O.O.Q Elle a chaud au cul) ), diventando una vera e propria icona del movimento Dada, in segno di protesta contro la cultura e le istituzioni occidentali. [2] Esattamente cinquanta anni dopo Andy Wharol realizza Colored Monna Lisa nel tentativo di riflettere non solo la presenza quasi ossessiva di questa immagine, ma anche nei confronti dei nuovi mezzi di produzione.[3] E infine la Mona Lisa di Fernando Botero, del 1977, esageratamente grassa, trasfigura totalmente il dipinto di Leonardo, realizzandone quasi una parodia [4] #art #arte #leonardodavinci #marcelduchamp #andywharol #fernandobotero #artist #artisti #arteaconfronto #artistsoninstagram #artofinstagram #instaart #instart @skiraeditore
62 2