Spalletti crede ancora in questa Inter: la soluzione per ripartire è affidarsi a Rafinha . Il tecnico nerazzurro è pronto a lanciare dal primo minuto il centrocampista brasiliano . Luciano Spalletti crede ancora in questa Inter: il tecnico nerazzurro è convinto che con il lavoro e con la dedizione quotidiana la squadra potrà uscire da questo momento buio. Il pessimismo è il sentimento che prevale, più all’esterno che all’interno di Appiano Gentile, ma Spalletti è convinto che con qualche accorgimento tattico e, soprattutto, con il lancio dal primo minuto di Rafinha in pianta stabile l’Inter possa alzare la propria cifra tecnica e diventare una squadra di nuovo competitiva. In questo momento Rafinha è considerato una sorta di “ciambella di salvataggio”, perchè quando è stato in campo si è visto che ha qualcosa in più rispetto agli altri, è l’unico in grado di cambiare marcia al centrocampo diventato troppo statico e scolastico. . . #Spalletti #Inter #ForzaInter #PazzaInter #PazzaInterAmala #Pazza_inter_1 #Amala #SolaNonLaLascioMai #FcI#FcInternazionale #FcInter
36 1
Mandorlini: “L’Inter può riprendersi, anche il Milan lo ha fatto. I giocatori non si…” . L’intervista all’ex giocatore dell’Inter sulla crisi nerazzurra e sulle speranze di Champion League . Andrea Mandorlini, ex giocatore dell’Inter, ha parlato in un’intervista rilasciata a Ita Sport Press della crisi dei nerazzurri: “Si fa fatica a parlare da fuori, probabilmente Spalletti e la società sanno bene cosa sta succedendo. Parliamo di un periodo negativo abbastanza lungo, che va oltre i recenti infortuni. È stata raggiunta la vetta, poi è stato sperperato tutto il vantaggio: tanti punti persi in poche giornate. Difficile dare spiegazioni, c’è un calo fisico, tecnico e tattico. Ma ci sono ancora tante gare da giocare”. . I giocatori non si rendono conto… “Vedo una squadra che fa fatica a segnare in un momento dove tra l’altro c’è anche la sfortuna contro e l’esempio è l’autogol di Ranocchia. Quando accadono tante cose tutte insieme, poi succede questo. Dalle interviste che ho ascoltato non mi sembra che i giocatori si rendano conto di quello che sta succedendo. Ma l’obiettivo è lì e c’è tutto il tempo per riprendersi: la Champions League è determinante per le sorti del club”. . Il crollo nel girone di ritorno una costante? “I fatti dicono questo. Anche io pensavo che l’Inter capolista potesse durare nel tempo, i tifosi si sono illusi: sta accadendo quanto già successo anni fa”. . L’Inter è Icardi dipendente? “Sicuramente, ma non c’è nulla di male a dirlo. Icardi è fondamentale per la squadra. Io ho avuto Toni al Verona, per noi era imprescindibile. Quando non hai a disposizione un giocatore del genere lo senti. Nelle grandi rose ci sono alternative importanti, ma l’Inter non ha un altro Icardi in rosa”. . Il mercato di riparazione? “È arrivato Rafinha che mi piace, ma non è ancora al 100% fisicamente. Tante trattative non le conosciamo, ma a prescindere da questo devo dire che la squadra vista nel girone d’andata non aveva bisogno di così tanti volti nuovi,anzi..." . . #Mandorlini #Inter #ForzaInter #PazzaInter #PazzaInterAmala #Pazza_inter_1 #Amala #SolaNonLaLascioMai #FcI#FcInternazionale #FcInter
19 0
Graziani: “Al posto di Spalletti diventerei matto: da capolista a somari. I centrocampisti…” . L’analisi dell’ex giocatore granata ai microfoni di Radio Sportiva . Francesco Graziani, ex giocatore del Torino, ha parlato ai microfoni di Radio Sportiva analizzando anche il momento delicato dell’Inter: “Involuzione incredibile, squadra incompiuta. L’Inter è prevedibile e ha poca personalità, sono passati dall’essere la capolista ad essere somari. Sembra una Ferrari alla quale non entrano le marce, accelerano e poi frenano: al posto di Spalletti diventerei matto. Aveva esaltato i singoli a inizio stagione, ma negli ultimi mesi ha vinto solo col Bologna. Spalletti può avere le sue responsabilità perché è lui che deve trovare il bandolo della matassa, ma l’Inter ha dei centrocampisti che non sanno fare la fase a offensiva: penso a Gagliardini e Borja Valero. Il Napoli, ad esempio, ha quei tre in mezzo che sono fantastici: Allan e Hamsik partono senza palla e si ritrovano davanti la porta, anche se la SPAL non può subire gol così a difesa schierata. L’Inter ha preso Rafinha, l’unico che può creare superiorità numerica, ma fatelo giocare no? A Joao Mario, ad esempio, non puoi chiedere di rincorrere gli altri, Sneijder non lo faceva”. . . #Graziani #Int#Intera #Dichiarazioni #Inter #ForzaInter #PazzaInter #PazzaInterAmala #Pazza_inter_1 #Amala #SolaNonLaLascioMai #FcI#FcInternazionale #FcInter
53 1
Marani: “L’Inter senza Icardi è una squadra a metà. Mancano i miracoli di Handanovic” . Troppe assenze nei ruoli chiave. I nerazzurri stanno facendo difficoltà soprattutto da un punto di vista fisico, secondo il giornalista . Matteo Marani, vice direttore di SkySport, ha analizzato il momento no dell’Inter e ha sottolineato quanto si sia fatta sentire l’assenza di Icardi e non solo: “Ranocchia? La sua esperienza con l’Inter non è nel segno della positività e delle cose fortunate. L’autogol è stato comico ed è l’immagine di come questa squadra sta soffrendo anche le assenze dei suoi uomini. L’Inter fa fatica nei movimenti senza, palla fa fatica ad uscire fa fatica a trovare energie giuste, probabilmente quando non c’è sicurezza anche stare in campo diventa complicato. La squadra inizialmente si è basata su un grande Handanovic che non sta facendo miracoli adesso e si basava su Icardi e Perisic che in questo momento non ci sono. Ma l’Inter non gioca in Coppa? Penso che i nerazzurri abbiano giocato subito con i propri titolari, ha dato continuità ai suoi giocatori e ha inserito i nuovi creando un ciclo positivo a inizio stagione. L’Inter senza Icardi è meta squadra e si sta vedendo adesso. Poi tutti i giocatori sono in calo, come ad esempio Borja Valero: ha giocato molto ed è sceso di rendimento come Vecino e Gagliardini. A Genova è stata un’Inter rattoppata, a sinistra ha dovuto giocare Candreva, il centravanti non c’era, con l’ingresso di Ranocchia anche a Skriniar è stata cambiata posizione”. . . #Marani #Sky #Icardi #Inter #ForzaInter #PazzaInter #PazzaInterAmala #Pazza_inter_1 #Amala #SolaNonLaLascioMai #FcI#FcInternazionale #FcInter
27 0
Mercato – de Vrij-Lazio, il rinnovo non arriva. Keita: “A giugno andrà in un grande club” . Il difensore della Lazio nel mirino dei più grandi club europei . Il futuro di Stefan de Vrij resta avvolto nel mistero. Il difensore della Lazio è in scadenza di contratto a giugno e, nonostante le conferme delle scorse settimane da parte di Tare, non ci sono stati aggiornamenti in merito ad un rinnovo. De Vrij è accostato ai principali club italiani (anche l’Inter in corsa) ed europei. . A confermarlo è Keita Balde che, ai microfoni di FootMercato, ha dichiarato chiaramente che a giugno si aspetta un trasferimento per l’ex compagno di squadra olandese: “Penso che de Vrij sia un difensore molto forte e che stia facendo molto bene. A giugno penso andrà in un grande club”. . . #Calciomercato #Inter #DeVrij #Lazio #Sabatini #Ausilio #Suning #ForzaInter #PazzaInter #PazzaInterAmala #Pazza_inter_1 #Amala #SolaNonLaLascioMai #FcI#FcInternazionale #FcInter
41 0
Inter TV smentisce l’infortunio al ginocchio per Icardi: “Ecco come si è fatto male” . Il canale ufficiale dell’Inter manda in onda le immagini dell’infortunio del capitano nerazzurro . Nessun problema al ginocchio per Mauro Icardi. Inter Tv, dopo le parole dello stesso Icardi, ha mandato in onda il video del momento in cui il capitano nerazzurro si è infortunato in allenamento. Icardi ha calciato violentemente verso la porta e subito dopo la ricaduta a terra ha cominciato a toccarsi la coscia, proprio nella zona dell’adduttore. Problema muscolare, quindi, per Maurito, nessun coinvolgimento del ginocchio. Come si evince da queste immagini di Inter TV. . . #Int#Intera> #Icardi #MauroIcardi #MI9 #Capitano #Campione #Bomber #Cobra #Infortunio #Inter #ForzaInter #PazzaInter #PazzaInterAmala #Pazza_inter_1 #Amala #SolaNonLaLascioMai #FcI#FcInternazionale #FcInter
31 0
Icardi: “Compleanno amaro, torniamo a vincere. Ginocchio? Tutto falso, il vero problema è…” . Mauro Icardi smentisce problemi al ginocchio e si auspica un ritorno alla vittoria: “Sto bene, spero di rientrare presto” . Mauro Icardi, nel giorno del suo 25esimo compleanno, si è concesso in un’intervista a Inter TV: “Ringrazio tutti i compagni e tutta la gente che mi ha fatto gli auguri. Un compleanno un po’ amaro, speriamo di tornare presto ad avere belle soddisfazioni. . Come sto? Sto bene, sto recuperando dal fastidio all’adduttore, che mi ha tenuto fuori in queste partite. Spero di tornare prima possibile e aiutare la squadra a fare un bel risultato, che ci manca in questi due mesi. . Problema al ginocchio? Non è vero, ho avuto nel girone di andata una contusione contro il Bologna. E’ stato solo un colpo e si è ripetuto contro il Torino ma è passato. Non so perché sia stata detta questa cosa. Il Benevento?E’ importante tornare a vincere e fare risultato, che vogliamo tutti, sia noi che i tifosi. Dobbiamo abituarci a vincere come facevamo all’inizio. Speriamo di rientrare a casa dopo questa partita con una vittoria per essere più tranquilli. . Come festeggio il compleanno? A casa con la famiglia, come al solito. Non è il momento per fare niente di speciale”. . . #Icardi #MauroIcardi #MI9 #Capitano #Campione #Bomber #Cobra #Inter #ForzaInter #PazzaInter #PazzaInterAmala #Pazza_inter_1 #Amala #SolaNonLaLascioMai #FcI#FcInternazionale #FcInter
58 1
| Costacurta, Inter dia spazio a bandiere - Uva, sogno Serie A trasmessa su tutte le piattaforme La nuova proprietà del Milan ha capito che bisogna inserire persone che conoscano l'importanza della maglia rossonera e che possano trasmettere i valori del club ai nuovi. Chi ha giocato in quel club ha più strumenti per farlo. Secondo me, dovrebbe farlo anche l'Inter. Non è un caso che Gattuso al Milan stia svolgendo davvero un ottimo lavoro. Ottiene risultati e sta dando spazio a tanti giovani italiani''. Lo dice alla platea degli studenti del liceo Allende di Milano il sub-commissario della Figc Alessandro Costacurta, ospite al convegno ''Sport ed economia''. Al fianco di Costacurta, il direttore generale della Figc e vice presidente Uefa Michele Uva che commenta la questione diritti tv: ''Non c'è nessun pazzo che paghi senza un ritorno economico. È il prodotto a fare il mercato. Sogno che le partite vengano trasmesse su ogni piattaforma, sarebbe un modo per avvicinare tutti i nostri utenti''. #inter#internazionale #intermilan #nerazzurri#pazzainteramala #FCIM #fcinter #amala#interisti #interista #inter1908 #soccer #forzainter #InterIsComing#Spalletti#Rafinha#SerieATIM#lazio#football#Napoli#Milano#Roma# SerieA# #icardi#
20 0
🎉🎉19/2/1966 -Happy 52th birthday to Enzo Scifo, one of Belgium's greatest footballers. He played for clubs in Belgium, Italy and France, (Anderlecht, Inter Milan, Bordeuax, Auxerre, Torino, ASMonaco) where he won several domestic titles. At international level,he was a member of the Belgian national team,for which he appeared in four Fifa World Cups, being one of three Belgian players ever to do so. . . . . #EnzoScifo #Anderlecht #Belgium #reddevils #anderlechtfc #brussels #asmonaco #intermilan #interista #interisti #nerazzuri #pazzainteramala #forzainter #bordeuax #tor#torinoa> #granata #torino #auxerre #belgianfootball #retrofootball #foo#footballo #90sfootball #football #anderlechtfans #anderlechtchampion #footballsundays 🇧🇪
46 0
"L’Inter ha un presidente invisibile, e che per la verità i tifosi preferiscono non vedere in tribuna. Thohir non conta, ma ha il 30% delle azioni. Possono tornare in mani italiane? Nessun singolo imprenditore vuole o può acquisirle? E allora pensiamo a forme di azionariato diffuso, nel rispetto dei vincoli di legge. Si crei un veicolo finanziario lecito e trasparente in cui confluiscono secondo le loro possibilità i tifosi-investitori. Per quel che mi riguarda lo può amministrare finanziariamente chiunque abbia la fiducia dei tifosi, abbiamo avuto tre sindaci di Milano di fila interisti e tante figure di rilievo del volontariato, del sindacato, dei movimenti per i consumatori che sanno far di conto e sono onesti. Si potrebbe contrattare con la proprietà cinese di rilevare la quota Thohir e assumere la gestione operativa, lasciando a Suning tutte le scelte di commercializzazione e valorizzazione del marchio a cui è stata così sensibile in questo periodo. Scegliamo due capi progetto, general manager e allenatore (per me vanno benissimo Sabatini e Spalletti) e formalizziamo la modifica dell’assetto proprietario in modo tale da non dover soggiacere ai vincoli di Pechino per gli investimenti. Investimenti che curiosamente Suning non può fare sulla squadra ma invece è pronta a sostenere sullo stadio e sul business del centro sportivo-commerciale che potrebbe sorgere lì davanti: ora, lo dico chiaramente, i tifosi sono appassionati ma non stupidi…”. ENRICO MENTANA A VOI I COMMENTI... 🔵⚫❤⚽ #Mentana #Suning #Inter #ForzaInter #PazzaInter #PazzaInterAmala #Pazza_inter_1 #Amala #SolaNonLaLascioMai #FcI#FcInternazionale #FcInter
56 0
Premium – Inter, è ‘tutti contro tutti’. Proprietà assente, Curva pronta a contestare . Il giornalista Marco Barzaghi fa una panoramica chiara del delicato momento dell’Inter . Secondo Premium Sport la crisi dell’ Inter è ormai totale. Sono i numeri da brividi a confermarlo, insieme all’autogol quasi comico, di Genova. Manifesto principe del declino della squadra di Spalletti, abbandonata anche dalla fortuna. . Con un ritmo da zona retrocessione, i nerazzurri sono riusciti a conquistare la miseria di 9 punti nelle ultime 10 gare. Una serie nerissima di cui sono riusciti a vincere con le unghie e con i denti contro il Bologna,  finendo per la prima volta con una gamba fuori dalla Champions in attesa della partita della Lazio. . La cosa più preoccupante, oltre al Milan che ora crede nell’incredibile rimonta stracittadina, è l’involuzione totale della squadra ai minimi storici di personalità e fiducia. In balia di se stessa, di vecchie paure, dei soliti fantasmi che adesso ha addirittura gli stessi numeri di Pioli di un anno fa con l’aggravante di esserci finita dopo una prima parte di stagione da prima in classifica e non con i disastri De Boeuriani dell’anno scorso. . La crisi è diventata un pericoloso ‘tutti contro tutti’: nello spogliatoio, tra Spalletti e una parte della dirigenza; dei tifosi sui social e dintorni contro la proprietà cinese, lontana e praticamente assente in città, nelle ultime sessioni di mercato. Con la Curva Nord pronta a contestare come nel finale della partita di Marassi se sabato contro il Benevento, Icardi e compagni non daranno segnali di reazione. . Intanto la squadra è tornata al lavoro dopo il giorno di riposo. Ancora a parte sia Icardi sia Perisic, che però dovrebbero recuperare in tempo per sabato sera. . . #Premium #Barzaghi #RoadToInterBenevento #Sabato24Febbraio #Ore20e45 #Inter #ForzaInter #PazzaInter #PazzaInterAmala #Pazza_inter_1 #Amala #SolaNonLaLascioMai #FcI#FcInternazionale #FcInter
67 1
Zenga: “Inter non in un buon periodo ma per il Benevento non sarà facile. Brignoli? Io…” . Il tecnico del Crotone ha parlato così di Inter-Benevento . “L’Inter non sta passando un buon periodo, è una squadra di spessore, ritorneranno Icardi e Perisic e poi il Benevento giocherà a San Siro, non è una partita facile né per i giallorossi né per altre squadre”. L’allenatore del Crotone Walter Zenga ha parlato così della prossima sfida del Benevento, ieri vittorioso per 3-2 proprio contro i pitagorici, e che ora è atteso dal match contro l’Inter in programma sabato sera. . In merito a Brignoli, lanciato dall’ex Inter ai tempi della Sampdoria, Zenga ha risposto: “Da portiere non ho mai pensato ad emulare Brignoli, ho sempre pensato da giocatore alla “partita perfetta”, ovvero venti tiri e venti miracoli. Poi d’altronde ho segnato un rigore al Bernabeu, e quindi non è che era uno stadio da poco. Conosco anche Brignoli e gli voglio molto bene”. . . #Zenga #Int#Intera #Dichiarazioni #Inter #ForzaInter #PazzaInter #PazzaInterAmala #Pazza_inter_1 #Amala #SolaNonLaLascioMai #FcI#FcInternazionale #FcInter
33 0
De Boer: “All’Inter un casino, giocatori fanno ciò che vogliono. Un gruppetto di 7-8, gli altri out” . Frank De Boer, intervenuto a Ziggo Sport, è tornato sulla sua esperienza all’Inter . Frank De Boer, intervenuto a Ziggo Sport, è tornato sulla sua esperienza all’Inter, non risparmiando frecciate all’ambiente e ai giocatori: “In Italia ho avuto più di qualche problema, in termini di lingua ma non solo, anche proprio per trasmettere le mie idee e convinzioni. Il nostro modo di pensare è molto simile a quello inglese, all’Inter è tutto incentrato sul sentimento, si crea un blocco di sei-sette-otto giocatori e il resto è tagliato fuori”. . I GIOCATORI – “E’ stato un po’ un casino, i giocatori facevano ciò che volevano. Non ho mai visto niente del genere. Ho provato a fare un gioco posizionale all’Inter, i giovani dell’Ajax lo facevano meglio. Non mi aspettavo una cosa del genere, non vedevano l’utilità di alcuni esercizi e per me erano fondamentali per capire come volevamo giocare”. . . #DeBoer #Int#Intera #Dichiarazioni #Inter #ForzaInter #PazzaInter #PazzaInterAmala #Pazza_inter_1 #Amala #SolaNonLaLascioMai #FcI#FcInternazionale #FcInter
29 0
Massaro: “Crisi Inter? Spalletti ci ha provato ma qualcosa si è rotto. La società…” . L’ex Milan, attuale opinionista Premium, sul momento difficile dei nerazzurri . Daniele Massaro, ex attaccante del Milan ed ora opinionista di Premium, ha analizzato il momento di difficoltà dell’Inter, sconfitta anche dal Genoa sabato sera: . “Si inizia tutto dai primi passi falsi, poi iniziano i primi mugugni, i primi malintesi, altri risultati negativi e così via. Se non hai gioco e non hai un’idea di gioco questi sono i risultati. Poi si creano attriti tra giocatori, polemiche e via andare. Spalletti in bilico? Dipende dal programma che hanno in mente in società, il mercato cambia gli obiettivi e le idee molto rapidamenti. Non mi sembra che Spalletti si tiri indietro, viene dall’ambiente di Roma che non è facile. All’Inter ha provato a fare qualcosa, poi qualcosa si è rotto”. . . #Massaro #Premium #Int#Intera #Dichiarazioni #Inter #ForzaInter #PazzaInter #PazzaInterAmala #Pazza_inter_1 #Amala #SolaNonLaLascioMai #FcI#FcInternazionale #FcInter
25 0
L’Inter si allena ad Appiano: palestra per Icardi. Perisic e Miranda in campo . I tre infortunati lavorano per recuperare in vista della gara di sabato sera con il Benevento . Nell’ultima gara di campionato, quella contro il Genoa, non era out solo Icardi ma sono venuti a mancare per infortunio sia Perisic che Miranda. Questa mattina Maurito si è allenato ancora in palestra, ma nei prossimi due-tre giorni dovrebbe rientrare in gruppo, mentre il croato e il brasiliano si sono allenati sul campo: il primo si era infortunato ad una spalla mentre il difensore si era procurato un’elongazione degli adduttori. Tutti e tre lavorano quindi per recuperare in vista di Intere-Benevento. Si gioca al Meazza sabato alle 20.45. . . #RoadToInterBenevento #Sabato24Febbraio #Ore20e45 #Inter #ForzaInter #PazzaInter #PazzaInterAmala #Pazza_inter_1 #Amala #SolaNonLaLascioMai #FcI#FcInternazionale #FcInter
42 0
716 13
1 year ago today! Esattamente un anno fa @gabigol decideva così #Bolognainter segando il suo primo e unico gol in maglia nerazzurra 😩🔵⚫💙💚⚽💔 @internelcuore2017 #ForzaInter #Int#Interuore #amala #Inter #Internazionale #Interisti #Interista #InteristiSiamoNoi #Paz#PazzaIntera #PazzaInter #FCIM #FCInter #FCIM1908 #InterMilano #Nerazzurri #Nerazzurro #CurvaNord #CN69 #CurvaNordMilano #SoloInter #FCInternazionale #Gabigol #GabrielBarbosa #Barbosa
244 3
371 1
" È da quando ho dieci anni che so di essere più maturo della mia età, e pure le madri dei miei amici me lo dicevano sempre. Merito di mia mamma, che m’ha lasciato libero di prendere le mie belle musate, facendomi capire che la vita non è Disneyland". ROSARIO, CATALOGNA, GENOVA E MILANO... IL PERCORSO DI UN CAMPIONE, TUTTO A SUON DI GOAL.... TANTI AUGURI DI BUON COMPLEANNO CAPITANO! ❤👑🔵⚫⚽ #Icardi #MauroIcardi #MI9 #Capitano #Campione #Bomber #Cobra #BuonCompleanno #happybirthday #HappyBDay #Inter #ForzaInter #PazzaInter #PazzaInterAmala #Pazza_inter_1 #Amala #SolaNonLaLascioMai #FcI#FcInternazionale #FcInter
35 0
Chi di uova e farina ferisce, di uova e farina perisce! Regia : Inter fc. Protagonista : @mauroicardi 🎂🔵⚫⚽❤ HAPPY B-DAY COBRA! #Icardi #MauroIcardi #MI9 #Capitano #Campione #Bomber #Cobra #BuonCompleanno #happybirthday #HappyBDay #Inter #ForzaInter #PazzaInter #PazzaInterAmala #Pazza_inter_1 #Amala #SolaNonLaLascioMai #FcI#FcInternazionale #FcInter
60 0
" Da uomo… tante cose che si dicono anche nello spogliatoio. Ognuno sa tirare fuori il meglio da ognuno. Non parlo con tutti allo stesso modo, alcuni gli fa piacere e si parla di questo. Incoraggio compagno a fare il meglio" . Un infanzia vissuta in uno dei quartieri più difficili di Rosario sempre però con la testa sulle spalle. Il calcio come ragione di vita, una carriera a suon di goal che l'hanno trascinato dalla cantera del barca fino alla fascia di capitano con la nostra amata maglia e la nazionale Argentina. Tutto questo racchiuso in soli 25 anni. CAMPIONE, FUORICLASSE, BOMBER DI RAZZA ASSOLUTA... SEMPLICEMENTE CAPITANO! HAPPY B-DAY "COBRA" @mauroicardi! MI9 ⚽👑💥🔵⚫ Lascia un ❤ e commenta taggando il nostro capitano nei commenti per gli auguri! . . . #Icardi #MauroIcardi #MI9 #Capitano #Campione #Bomber #Cobra #BuonCompleanno #happybirthday #HappyBDay #Inter #ForzaInter #PazzaInter #PazzaInterAmala #Pazza_inter_1 #Amala #SolaNonLaLascioMai #FcI#FcInteronale #FcInter
187 1
GDS - “Con questa rosa è difficile andare in Champions League ” dissero Sabatini e Ausilio . Il loro piano era quello di mettere in sicurezza la zona Champions e di rientrare subito con una cessione eccellente prima del 30 giugno. Ma per Zhang e i suoi consiglieri più vicini la rosa andava bene così. Gravissimo errore di valutazione! Si è invece deciso di “rischiare”, e potrebbe allora non essere semplice neutralizzare i danni economici e anche d’immagine conseguenti ad un eventuale fallimento europeo”. #amala #veriinteristi #forzainter #fcinter #solointer #pazzainter #fcinternazionale #int#interista #nerazzurri #iosonointerista #inter #solanonlalasciomai #dnaneroazzurro #fcim #pazzainteramala #senzatregua #cuorenerazzurro
163 5
Santin (Gialappa’s): “Da due mesi l’Inter non gioca più, Perisic scomparso. Serve chiarezza” . Uno dei membri della famosa banda ha parlato del momento dell’Inter . I tifosi dell’Inter hanno perso la pazienza per questa crisi della squadra nerazzurra che sembra non finire più. Tra i supporter più noti, c’è anche Marco Santin della Gialappa’s che ha provato ad analizzare il momento della squadra di Spalletti: «L’Inter da due mesi non gioca più. Rafinha è forte ma si vede che non sta bene. Perisic è scomparso e prima gli bastavano 20’ per fare la differenza. Ma era chiaro che bisognava intervenire a gennaio. Serviva un centrocampista di gamba che sappia cambiare ritmo, Ramires era perfetto e di fatto nostro. Voleva pure venire, ma i cinesi hanno detto no. Un segnale inquietante. Da parte della proprietà serve più chiarezza. Martinez è un buon acquisto in prospettiva, ma se serve per sostituire Icardi di cosa stiamo parlando?». . . #Santin #Int#Intera #Dichiarazioni #Inter #ForzaInter #PazzaInter #PazzaInterAmala #Pazza_inter_1 #Amala #SolaNonLaLascioMai #FcI#FcInternazionale #FcInter
54 0
Ferrara: “Inter, problemi sia fisici che mentali. Perisic? Incredibile come Spalletti…” . L’ex difensore della Juventus a Premium Sport . Momento delicato in casa Inter. La società nerazzurra, dopo una serie di risultati negativi, aveva ritrovato sorriso e tre punti contro il Bologna ma la trasferta di Genova ha posto la squadra ancora sul banco degli imputati. Ciro Ferrara, opinionista di Premium Sport, ha analizzato così il flop dell’Inter: . “La cosa incredibile è che Spalletti era riuscito a dare entusiasmo all’inizio, aveva convinto Perisic a rimanere ed era stato pure ripagato da grandi prestazioni. Questo è un problema dell’Inter da anni, quando arriva un allenatore nuovo c’è una scossa e poi, dopo qualche vittoria, arriva un appiattimento. Spalletti ha grande esperienza, i problemi dell’Inter sono mentali e fisici”. . . #Ferrara #Int#Intera #Dichiarazioni #Inter #ForzaInter #PazzaInter #PazzaInterAmala #Pazza_inter_1 #Amala #SolaNonLaLascioMai #FcI#FcInternazionale #FcInter
44 0
Gds – Ausilio e Sabatini avevano avvertito Suning: “Così niente CL”. Avevano piano di rientro . L’Inter è rimasta al palo a gennaio: niente investimenti nonostante il pressing dei dirigenti su Suning. E ora la situazione si è complicata . L’Inter di Spalletti sta pagando lo scadimento di forma di molti dei suoi giocatori, la crisi di testa innescata a dicembre e anche l’immobilismo sul mercato di gennaio. Secondo quanto sottolineato dalla Gazzetta dello Sport; “Ausilio e Sabatini, pur in regime di ristrettezze, erano riusciti a individuare e a bloccare soluzioni tecniche di un certo peso, tutte bocciate però. Obiettivamente clamorosi gli stop ai prestiti di Ramires e Texeira, giocatori del club gemello Jiangsu. Poco lungimirante poi il mancato investimento per l’asso argentino Javier Pastore. “Così in Champions League non si va”, l’allarme lanciato con forza varie volte dai due uomini mercato nerazzurri. Evidentemente per Zhang e i suoi consiglieri più vicini la rosa andava bene così. Gravissimo errore di valutazione! I paletti del fairplay finanziario? Il piano di Sabatini e Ausilio era quello di mettere in sicurezza la zona Champions e di rientrare subito con una cessione eccellente prima del 30 giugno, un sacrificio alla Icardi per intenderci. Si è invece deciso di “rischiare”, e potrebbe allora non essere semplice neutralizzare i danni economici e anche d’immagine conseguenti a un eventuale fallimento europeo”. . . #GazzettaDelloSport #Sabatini #Ausilio #Suning #Calciomercato #championsleague #Inter #ForzaInter #PazzaInter #PazzaInterAmala #Pazza_inter_1 #Amala #SolaNonLaLascioMai #FcI#FcInternazionale #FcInter
45 0
Continuazione . E che la situazione societaria qui in Italia sia obiettivamente precaria lo si è capito benissimo alla vigilia di Genoa-Inter con Spalletti che seccato per una «fuga di notizie» si era sentito in diritto di «sculacciare» il Cfo Gardini, Sabatini e Ausilio davanti a telecamere e taccuini. «Devo suggerire al presidente di formare un’altra squadra con i nomi di mercato che escono tutti i giorni – ha detto il tecnico nerazzurro -. Ma questa squadra la allenerebbero i dirigenti, io di certo no, a me interessano i giocatori che già ci sono, devo anzi proteggerli. Da qui in avanti prenderemo provvedimenti, perché se voi giornalisti fate certi nomi qualcuno ve li darà, per cui parlerò con il presidente». Tutto decisamente sconcertante per un grande club. Crepe organizzative preoccupanti, da sanare alla svelta. E’ la storia dell’Inter a chiederlo. . . #Suning #Sabatini #Ausilio #Inter #ForzaInter #PazzaInter #PazzaInterAmala #Pazza_inter_1 #Amala #SolaNonLaLascioMai #FcI#FcInternazionale #FcInter
39 0
Inter, i tifosi puntano il dito contro club e giocatori. Zhang assente, Sabatini-Ausilio… . I tifosi non sono mai mancati, ma ora hanno perso la pazienza. I due dirigenti non hanno indipendenza . Il momento dell’Inter è molto negativo. La crisi della squadra dell’Inter dura da 10 partite e i nerazzurri, dopo un avvio di stagione molto brillante, potrebbero ritrovarsi questa sera al quinto posto. Intanto, anche il rapporto coi tifosi si sta irrimediabilmente incrinando, loro sì finora da Champions League: oltre 50.000 spettatori di media a San Siro per assistere a uno spettacolo non sempre all’altezza, decisamente mediocre il più delle volte. La pazienza è finita soprattutto nei confronti dei giocatori, ma il feeling è ormai ai minimi termini con la stessa società. La Milano nerazzurra ha infatti l’impressione di essere piuttosto in basso nelle gerarchie aziendali di Suning. Una proprietà lontanissima fisicamente: l’ultima volta di Zhang Jindong a Milano risale al 18 settembre 2016, in occasione di Inter-Juventus 2-1. Certo, il figlio Steven fa base a Milano, ma di fatto non è ancora sbocciato come dirigente credibile. La Juventus ha per esempio Beppe Marotta che gode di una larghissima libertà a livello di gestione sportiva. La Roma americana ha dato ampia delega a Monchi, al Napoli ci pensa De Laurentiis in persona, mentre nella Lazio decide tutto Lotito, appoggiato dal bravissimo Tare. Pure il Milan ha chi «ribalta» l’ambiente in maniera immediata quando serve. I riferimenti italiani dell’Inter non sembrano invece avere l’«indipendenza» necessaria per intervenire con fermezza nelle situazioni di emergenza. Ogni cosa, in un certo senso compresa la normale amministrazione, deve passare da Nanchino, che di solito si muove con tempi biblici. Chi è il Marotta dell’Inter fra i vari Antonello, Gardini e Sabatini? L’ideale sarebbe quest’ultimo, il curriculum è di alto livello e parla chiaro, ma il mercato appena chiuso lo ha di fatto visto spesso solo contro tutti, non certo «rafforzato» benché molto lucido nelle sue relazioni tecniche. . Continua . #Sabatini #Ausilio #Suning #Inter #ForzaInter #PazzaInter #PazzaInterAmala #Pazza_inter_1 #Amala #SolaNonLaLascioMai
33 0
Inter, slitta il ritorno in gruppo di Icardi, ma c’è ottimismo: con il Benevento ci sarà . L’attaccante argentino si allena ancora a parte, tra due-tre giorni il ritorno in gruppo . Sale l’ottimismo in casa Inter per quanto riguarda il recupero di Mauro Icardi: secondo quanto riporta l’inviato di Sky ad Appiano Gentile Massimiliano Nebuloni, il periodo di stop del capitano nerazzurro dovrebbe essersi esaurito con la trasferta di Genova. Nei prossimi due-tre giorni dovrebbe tornare in campo con la squadra, e solo lì si avrà la certezza di un suo ritorno contro il Benevento. . . #RoadToInterBenevento #Sabato24Febbraio #Ore20e45 #Icardi #MauroIcardi #MI9 #Capitano #Campione #Bomber #Cobra #Inter #ForzaInter #PazzaInter #PazzaInterAmala #Pazza_inter_1 #Amala #SolaNonLaLascioMai #FcI#FcInternazionale #FcInter
102 1
10 MILA VOLTE GRAZIE!!! . Nei giorni scorsi la pagina ha raggiunto e superato il traguardo dei 10 mila follower. Un traguardo ENORME per una pagina nata quasi per gioco, e mi sembra doveroso ringraziarvi. Grazie per ogni singolo like, grazie per ogni singolo commento, grazie per tutte le critiche costruttive che mi hanno aiutato a crescere, e in generale grazie per la fiducia e il supporto continuo. Un ringraziamento particolare permettemi di farlo a ogni singolo componente del gruppo WhatsApp "Famiglia Neroazzurra", persone speciali, semplici, che mi hanno insegnato tanto supportandomi in periodi veramente duri. GRAZIE GRAZIE GRAZIE!!!! Questo non è sicuramente un traguardo ma un punto di partenza con la promessa di continuare a metterci tutto l'impegno di questo mondo nel nome di quella passione per la nostra amata Inter!!! ❤🔵⚫ @raffo2888 #Inter #For#ForzaInter #Pazza_inter_1 #10MilaFollower #Grazie #ForzaInter #PazzaInter #PazzaInterAmala #Amala #SolaNonLaLascioMai #FcI#FcInteronale #FcInter
82 0
Scared? Don't worry we are coming to protect you! Stay tuned, we are coming soon.
12 1
Cambiasso: “Ad oggi l’Inter non ha un gioco. La verità è che non si vede una squadra…” . L’analisi dell’ex nerazzurro sul momento dell’Inter . Durante la trasmissione Sky Calcio Club, Esteban Cambiasso ha analizzato il momento di difficoltà che sta attraversando l’Inter. Questa l’opinione dell’ex centrocampista nerazzurro: “Ieri sono mancati giocatori di un peso specifico forte. La sensazione è che l’Inter manchi di gioco, nessuno sbaglia se dice che l’Inter oggi non ha gioco. Dopo se devi sperare negli episodi, ti può capitare che una volta possono andarti a favore. Puoi dipendere dagli episodi quando vai a giocare a Napoli o a Torino con la Juve. Quando affronti squadre inferiori, devi essere superiore, poi ci sta che magari il portiere fa la partita della vita o l’arbitro ti fischia un rigore che non c’è e lì la perdi. La verità è che oggi non si vede un’Inter superiore agli avversari. L’entusiasmo rispetto a un gioco consolidato, l’entusiasmo ha un tempo specifico inferiore se non hai il gioco che ti sostiene. Oggi non credo che gli altri abbiano eccessive paure dell’Inter, mentre nel primo periodo non vedevo nessuna squadra che attaccasse forte. Oggi le squadre pensano che possono giocarsela perché tanto se non ci sono Icardi e Perisic, gli altri non hanno quella paura che li blocca in fase offensiva“. . . #Cambiasso #Int#Intera #Dichiarazioni #Sky #Inter #ForzaInter #PazzaInter #PazzaInterAmala #Pazza_inter_1 #Amala #SolaNonLaLascioMai #FcI#FcInternazionale #FcInter
41 0
Bergomi: “All’inizio l’Inter non giocava bene ma c’era entusiasmo. Quando sono andato…” . Il commento dell’ex capitano nerazzurro sul momento negativo che sta attraversando la squadra di Spalletti . Nel corso della trasmissione Sky Calcio Club, Beppe Bergomi ha espresso il suo giudizio sul momento delicato che sta attraversando l’Inter. Questo il parere dell’ex capitano nerazzurro: “La partita con il Bologna non poteva aspettarsi un’Inter guarita, ha vinto 2-1 ma abbiamo visto come. Faccio fatica a individuare dove la squadra è in difficoltà, il 18 dicembre sono andato alla festa dell’Inter a Natale, ho visto un ambiente sereno, sembrava funzionare tutto, da lì in poi è cambiato tutto. Anche nella prima parte non giocava bene, però c’era un entusiasmo, capivi che poteva vincere le partite. Spalletti non è riuscito a trovare quel giocatore dietro la prima punta con caratteristiche simili che ha avuto nella prima Roma Perrotta o Nainggolan“. . #Bergomi #Sky #Int#Intera #Dichiarazioni #Inter #ForzaInter #PazzaInter #PazzaInterAmala #Pazza_inter_1 #Amala #SolaNonLaLascioMai #FcI#FcInternazionale #FcInter
32 0
Icardi e Perisic al lavoro ad Appiano per tornare in campo col Benevento. Per Miranda… . I due attaccanti dovrebbero essere in campo per la sfida di sabato, difficile un recupero del difensore . Oggi Mauro Icardi compie 25 anni. Il capitano dell’Inter sta lavorando per recuperare dall’infortunio muscolare e spera di essere in campo sabato sera contro il Benevento. L’elongazione agli adduttori della coscia destra accusata in allenamento prima del match contro il Crotone sembra ormai smaltita, ma è pur vero che c’era ottimismo anche in vista della trasferta di Marassi. Invece quando l’argentino ha provato a forzare le sensazioni non sono state ottimali e si è preferito non rischiare. Malgrado il giorno di riposo concesso da Spalletti, Icardi ieri era alla Pinetina e ha svolto una seduta tra campo e palestra. Nei prossimi giorni – ma difficilmente già stamattina, alla ripresa – dovrebbe tornare in gruppo e a meno di sorprese ritrovare il suo posto in attacco contro il Benevento. Col ritorno in campo riprenderà anche la caccia al centesimo gol in Serie A. Mauro infatti è fermo a 10 in maglia Samp e a 89 (l’ultimo risale al 5 gennaio, in casa della Fiorentina) in nerazzurro. . Ottimismo anche per il recupero di Ivan Perisic, che ha saltato la trasferta di Marassi per la distorsione alla spalla sinistra accusata durante il match contro il Bologna dell’11 febbraio. Anche l’esterno croato ieri è salito ad Appiano per alternare terapie e un leggero lavoro sul campo. Anche lui in astinenza di assist e gol – è fermo alla tripletta contro il Chievo di inizio dicembre -, dovrebbe riunirsi ai compagni nei prossimi giorni. Meno facile invece il recupero di Miranda, costretto a lasciare il campo contro il Bologna per un problema muscolare. Il brasiliano ieri ha fatto terapie e palestra, sta migliorando ma l’obiettivo è quello di rimetterlo a disposizione di Spalletti per il derby del 4 marzo. Contro il Benevento quindi l’allenatore nerazzurro dovrà scegliere il compagno di Skriniar tra Lisandro Lopez e Ranocchia. . . #RoadToInterBenevento #Dabato24Febbraio #Ore20e45 #Perisic #Icardi #Inter #ForzaInter #PazzaInter #PazzaInterAmala #Pazza_inter_1 #Amala #SolaNonLaLascioMai
48 0
Nel giorno di riposo, Spalletti lavora alla Pinetina. Inter, oggi la ripresa degli allenamenti . Il tecnico era al centro d’allenamenti Suning. I nerazzurri da oggi prepareranno la sfida al Benevento . Dopo la sconfitta contro il Genoa, Spalletti ha concesso un giorno libero alla squadra. I nerazzurri si ritroveranno oggi per iniziare a preparare la sfida casalinga col Benevento di sabato sera. Ieri, alla Pinetina, hanno lavorato i due infortunati Perisic e Icardi. I due nerazzurri vogliono rientrare sabato e aiutare la squadra a uscire da questo momento molto negativo. . In assenza di dirigenti, lo stesso Spalletti ieri era ad Appiano insieme ad alcuni componenti dello staff tecnico che dopo il rientro a tarda notte da Genova si erano fermati a dormire alla Pinetina. Stamattina la ripresa degli allenamenti, in attesa di capire se e come Luciano affronterà la squadra alla ricerca di una scossa che impedisca di vanificare i primi tre ottimi mesi della stagione. . . #Inter #Spalletti #Perisic #Icardi #Pinetina #Allenamento #ForzaInter #PazzaInter #PazzaInterAmala #Pazza_inter_1 #Amala #SolaNonLaLascioMai #FcI#FcInternazionale #FcInter
69 2
Champions, corsa aperta. Benevento, poi calendario terribile per l’Inter: Milan, Napoli e Samp . La squadra di Spalletti affronterà l’ultima in classifica, poi tre sfide molto dure . Il rendimento dell’Inter nelle ultime 10 giornate è davvero preoccupante. La squadra di Spalletti ha conquistato solo 9 punti e, per la prima volta ad agosto, domani mattina potrebbe svegliarsi fuori dalla Champions al quinto posto. Dopo 25 giornate, dunque, Icardi e compagni hanno 48 punti in classifica, gli stessi che avevano 12 mesi fa nonostante ci fossero già stati 3 cambi in panchina (De Boer per Mancini, Vecchi per De Boer e Pioli per Vecchi). . La corsa per la Champions rimane aperta perché dietro Napoli e Juventus le altre non volano, ma dopo il Benevento il calendario è terribile (nell’ordine Milan, Napoli e Samp) e in più la piazza ribolle. Al Ferraris i tifosi hanno criticato i giocatori, sabato San Siro non sarà vestito a festa e sui social, compreso il sito Facebook ufficiale del club, le critiche alla proprietà (definita nella migliore delle ipotesi “lontana”), alla dirigenza, al tecnico e ai calciatori si sprecano. . . #Inter #Classifica #ChampionsLeague #ForzaInter #PazzaInter #PazzaInterAmala #Pazza_inter_1 #Amala #SolaNonLaLascioMai #FcI#FcInternazionale #FcInter
46 0
EDICOLA CDS – Bufera Inter ma i cinesi si fidano di Spalletti: contestazione dei tifosi . La prima pagina del Corriere dello Sport in edicola lunedì 19 febbraio 2018 . La prima pagina del Corriere dello Sport in edicola domani parla delle difficoltà dell’Inter: “Bufera nell’Inter ma i cinesi non mollano Spalletti. Contestazione dei tifosi, il club si fida dell’allenatore”. Spazio anche al testa a testa tra Napoli e Juventus: “Scintille scudetto”. Allegri punge: “Senza Europa saranno un po’ ossessionati”. Sarri replica: “Tutta adrenalina”. Bernardeschi e Higuain: allarme”. In taglio basso focus sulla Lazio: “Il posticipo di A. Inzaghi a caccia del quarto posto. Alle 20.45 sfida il Verona. Se vince entra in zona Champions”. . . #CorriereDelloSport #PrimaPagina #Inter #Suning #Spalletti #Tifosi #ForzaInter #PazzaInter #PazzaInterAmala #Pazza_inter_1 #Amala #SolaNonLaLascioMai #FcI#FcInteronale #FcInter
30 0
#Repost @inter_cartoon (@get_repost) ・・・ Happy 25° birthday #Capitano #MI9!! 🔵⚫🇦🇷👑🎂🎉 @mauroicardi Stay stronger and come back please 💪❤ ---------------------------------------------------------------------------- #Inter #InterMilan #Internazionale #InternazionaleMilano #Interisti #Interista #InteristiSiamoNoi #Paz#PazzaInterAmala #PazzaInter #FCIM #FCInter #FCIM1908 #InterMilano #Nerazzurri #Nerazzurro #CurvaNord #CN69 #CurvaNordMilano #SoloInter #FCInternazionale #InterFans #ForzaInter #Amala #InterIsComing #SenzaTregua #MauroIcardi #Maurito
34 0
Ora più che mai abbiamo bisogno di te e dei tuoi goal, manchi capitano! HAPPY B-DAY COBRA!! +25 🎂❤🔵⚫ @mauroicardi (LASCIATE UN LIKE E TAGGATELO NEI COMMENTI, DIMOSTRIAMO TUTTO IL NOSTRO AFFETTO AL NOSTRO CAPITANO) . . #Icardi #MauroIcardi #MI9 #Capitano #Campione #Bomber #Cobra #BuonCompleanno #happybirthday #HappyBDay #Inter #ForzaInter #PazzaInter #PazzaInterAmala #Pazza_inter_1 #Amala #SolaNonLaLascioMai #FcI#FcInteronale #FcInter Photo :@Vanee_269
133 0
AUGURI MAURO. Happy birthday to our best striker!⚫️🔵⚫️🔵💪🏻#Inter #Icardi #happybirthday #Amala #Auguri #buoncompleanno #PazzaInter #PazzaInterAmala
37 0